Pagina:Canonici - Prospetto biografico delle donne italiane.djvu/25

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

21

gentilissimo per un elegante novellatore, e più che a mal’animo io lo attribuirò ad uno spirito faceto e vago di rallegrarsi. Non ha altrimenti esistito fra noi l’uso di una temporanea maritale riforma ne’ tempi pasquali: ben egli è vero che da molti anni il marito accompagna ovunque la moglie, quando gli affari dello stato, del foro, o le sue private cure nol contendano; nè vincolata allora resta la moglie con insultante schiavitù, ma spesso sola, o in decente modo accompagnata, fruisce di que’ sollievi che si reputano utili e necessarj alla fisica vita ed alla morale: l’avvilimento ed il disprezzo generano sempre odio, e non amore.

Ed eccovi fatto il ritratto fedele de’ costumi nostri in questo genere. Questo e non altro vi piaccia creder di noi, e credere vogliate ancora, che di esquisita sensibilità forniti sono gli animi nostri; che molti elevati ingegni ravvolgono saggi e salutari pensamenti; che probità ed onore fanno la nostra gloria, e così opinando renderete piena giustizia alla mia Nazione.


seconda accusa

di non sentito materno affetto


I. ... Si l’enfant peut survivre à ses liens preparatoires, et s’il échappe aux coups et aux chûtes qu’ il éprouve par le manque de soin d’une nourrice pompeusement attilée, dont la négligence