Pagina:Canonici - Prospetto biografico delle donne italiane.djvu/34

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
30

carattere, cerca di dirigerli e di piegarli al retto ed al giusto, falso essendo, anche al dire d’illuminate persone straniere, que les enfants italiens soient gâtés par l’education italienne.

E non a mal cuore ascrivere si dee, nè a prova di tiepido affetto il distaccarsi i proprj figli alcuna notte, onde affidarli alla vigilanza d’estranei istitutori, che molte volte importanti circostanze delle famiglie private severamente il comandano: circostanze che spesso coperte esser denno d’impenetrabile velo, che squarciarlo sarebbe imprudentissima cosa.

Se poi un felice concorso di circostanze ci accorda di ritenere nel seno delle nostre famiglie le figliuolette per esservi educate, quale spettacolo delizioso e commovente non offrono esse le italiane madri? Al molle ozio, che la corruttela del cessato secolo generava, è succeduta una salutare, vivificante attività, che la morale ricchezza costituendo delle famiglie, v’introduce il buon ordine, la pace e l’amicizia. Bene spesso accade di sorprendere

    pubbliche sottoposta ad un abbigliamento penoso, sfarzoso, sforzarsi d’imitare il passo, lo sguardo, il contegno delle dame. Che cosa ne avviene? contraggono elleno sino d’allora l’arte delle smorfie e delle grazie artefatte, giacchè non vi ha niente che corrompa tanto le naturali, quanto queste impressioni sciocche ed imprudenti. Quadro di Parigi, T. Il, cap. CXIX.