Pagina:Canti di Castelvecchio.djvu/136

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

120 la canzone del girarrosto

Un’altra con onde più lente,
più chiare,

risponde. Ed il piccolo schiavo
già stanco, girando bel bello,
già mormora, in tavola! in tavola!
e dondola il suo campanello.