Pagina:Cennini - Il libro dell'arte, 1859.djvu/242

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
202 indice.
Capit.XCII. ||
Come si fa l’olio buono e perfetto, cotto al sole. ||
 Pag. 62
»XCIII. ||
Sì come dèi triare i colori ad olio, e adoperarli in muro. ||
 63
»XCIV. ||
Come dèi lavorare ad olio in ferro, in tavola, in pietra. ||
 ivi
»XCV. ||
Il modo dell’adornare in muro ad oro, o con istagno. ||
 64
»XCVI. ||
Come dèi sempre usare di lavorare oro fine, e di buoni colori. ||
 ivi
»XCVII. ||
In che modo dèi tagliare lo stagno dorato, e adornare. ||
 65
»XCVIII. ||
Come si fa lo stagno verde per adornare. ||
 ivi
»XCIX. ||
Come si fa lo stagno dorato, e come colla detta doratura si mette d’oro fine. ||
 66
»C. ||
Come si debbono fare e tagliare le stelle, e metterle in muro. ||
 ivi
»CI. ||
Come del detto stagno, mettuto d’oro fine, puoi fare le diademe de’ Santi in muro. ||
 67
»CII. ||
Come dèi rilevare una diadema di calcina, in muro. ||
 ivi
»CIII. ||
Come dal muro pervieni a colorire in tavola. ||
 68
»CIV. ||
In che modo dèi pervenire a stare all’arte del lavorare in tavola. ||
 ivi
»CV. ||
A che modo si fa la colla di pasta, o ver súgolo. ||
 69
»CVI. ||
Come dèi fare la colla da incollare priete. ||
 70
»CVII. ||
Come si fa la colla da incollare vasi di vetro. ||
 ivi
»CVIII. ||
A che modo si adopera la colla di pesce, e come si distempera. ||
 71
»CIX. ||
Come si fa la colla di caravella, e come si distempera, e a quante cose è buona. ||
 ivi
»CX. ||
Perfetta colla a temperar gessi da áncone, o ver tavole. ||
 72
»CXI. ||
Colla la quale è buona a temperare azzurri e altri colori. ||
 ivi
»CXII. ||
A fare una colla di calcina e di formaggio. ||
 ivi