Pagina:Cesare Battisti - Che cosa hanno fatto i deputati del vari partiti, 1911.djvu/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

- 5 -



L’attività parlamentare

dei liberali e clericali

trentini


Chiunque ha seguìto le vicende del primo Parlamento eletto dal suffragio universale in Austria, se è persona onesta a qualunque partito appartenga, deve ammette che tutti quanti i Governi austriaci che si succedettero in questi 4 anni, da nessuna parte trovarono dei sostenitori più fedeli, e di più facile contentatura, dei due gruppetti dei deputati clericali e liberali italiani. Essi possono anzi vantarsi d’avere più d’una volta salvato il Ministero pericolante.

Fu a questo scopo che la grande maggioranza dei nostri elettori, mandò a Vienna quei signori? E la politica generale, di fronte ai bisogni popolari di quei Governi e il trattamento ch’essi fecero ai postulati di coltura, di libertà e di benessere del popolo italiano, furono tali da