Pagina:Colpo d'occhio a Roma.djvu/49

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
48

italiane di tutti i giorni, esclusi i Giovedì e le Feste, è aperta la insigne Biblioteca Casanatense instituita dal Cardinale Girolamo Casanate. Assai vasta, e ricchissima di manoscritti, e di rari codici, è annessa al Convento dei RR. PP. Domenicani alla Minerva. — Così di rari manoscritti greci, latini, di stampe, di scelti libri, è la superba Biblioteca nel Palazzo Chigi. — Altra ricca e scelta Biblioteca rimane nel Convento dei RR. Monaci Cisterciensi di S. Croce in Gerusalemme; come eccellente Biblioteca adorna di pregievoli opere è nel Collegio Romano; altra assai bella è nel Romano Seminario. — Celebre è la Biblioteca nel Palazzo Corsini formata da 8 sale ricche di edizioni del 400, con una collezione magnifica d’incisioni in rame. È aperta dalle 20 alle 23 ore italiane, esclusi i giorni festivi, e di vacanze. La Biblioteca dei RR. PP. Filippini è una delle migliori di Roma, e può vedersi col permesso del Bibliotecario. — Nel Collegio dei Greci si conserva tuttora la Biblioteca del celebre Leone Allazio, e può tutti i dì visitarsi col permesso del Superiore del Collegio. — Ma quella Vaticana è la più rinomata d’Italia ne ha pari in Europa. È ricca di manoscritti greci, latini, italiani, di oltre 2300 orientali, e di edizioni del XV secolo. Evvi la collezione dei Codici Pontificii, dei Duchi d’Urbino, della Regina di Svezia, dei Duchi di Fiano. Codici ornati di belle miniature. Oltrepassa i 150,000 volumi, 25,000 de’ quali manoscritti. È tale Biblioteca aperta dalle 8 antemeridiane, alle 3 pomeridiane eccettuate le Feste e le vacanze. La grande Sala venne assai adornata dal Sommo Pontefice Pio IX; e il magnifico Gabinetto dei Papiri creato da Pio VI, è uno dei più belli locali del Vaticano. — Nell’Arcispedale di S. Spirito in Sassia vi è la Biblioteca Lancisiana eretta dal Medico Lancisi, e stà aperta tutti i giorni, salvo al solito i festivi, dalle 7 alle 12 antemeridiane. — Altre molte Biblioteche esistono nei Conventi della Città, ed altrd molte presso particolari Signori, e Scienziati. v. Collegio Urbano, Palazzi.