Pagina:Copernico - Poemetto Astronomico.djvu/4

Da Wikisource.

III.




<Poem> COrifea sacra dell’eteree Ninfe, Musiche Ninfe, che nell’aria stanno Dolce Sirena dell’Olimpo Urania, Che abbandonato il verde Pindo, sei 5Musa beata de gli armonici Astri, E dalle labbra coralline, e sante Piovi soave melodia divina Al suono eterno di rotanti sfere,

Alto lodando la Natura e Dio,


22 Che