Pagina:Cuoco - Saggio storico sulla rivoluzione napoletana del 1799, Laterza, 1913.djvu/246

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
236 lettere a vincenzio russo

ad un cantone in particolare, e per eleggerlo non vi fosse necessitá di convocare un intero dipartimento (convocazione che, non potendosi far senza tumulto, ha dato luogo all’assemblea elettorale); ma le popolazioni di un cantone, riunite in una moderata assemblea, sceglierebbero il rappresentante loro nel modo istesso in cui oggi la popolazione di ogni terra, riunita in parlamento, sceglie il suo avvocato o il suo procuratore, che riseder debba nella capitale. L’officio di rappresentante e quello di procuratore debbono differir tra loro meno di quello che si pensa.

La costituzione francese confonde municipalitá con cantone: cosicché ogni cantone potrá avere piú popolazioni, ma non avrá mai piú di una municipalitá. Io distinguo due parlamenti: uno municipale per ogni popolazione di un cantone; l’altro cantonale per tutte le diverse popolazioni che compongono un cantone medesimo. Imperocché, avendo ogni popolazione alcuni interessi particolari ad alcuni altri comuni, è giusto che talvolta prenda delle risoluzioni comuni e tal altra delle particolari. Ma le unioni cantonali non debbono occuparsi di altro che delle elezioni che la legge loro commette: inutile, incomodo, pericoloso sarebbe incaricarle di oggetti che richiedessero una riunione troppo frequente. I cantoni, seguendo questi princípi, potrebbero essere un poco piú grandi di quelli di Francia.

Non mi piace neanche che Pagano abbia imitata la costituzione francese nel modo di rinnovare il corpo legislativo. Quel terzo, che se ne deve rinnovare in ogni anno, porta seco un disquilibrio troppo violento di opinioni, mentre le repubbliche debbono esser fondate sulla perpetuitá delle massime. Troppo incostante verrebbe ad essere il sovrano di un popolo. Troppo considerabili sarebbero gli effetti dei suoi cangiamenti, perché gl’intriganti, e specialmente il potere esecutivo, sempre usurpatore, non pensi a trarne profítto; e subito che entri in tale speranza, impossibile sará resistere alle sue pratiche. Tu sai ciò che il Direttorio fa nelle elezioni di Francia. Ma se, invece di farsi le elezioni dai dipartimenti, si facessero dai cantoni; se la rinnovazione si facesse a poco a poco, uno, due, tre, quattro