Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/132

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 DON — 128 — DOS 

palto, o in appalto, e fra noi dare a partito.

À passer. Operare il transito.

Au but. Imbroccare, imberciare, attingere, investire. Dar nel segno.

Bataille. Combattere, battagliare. Commettere la battaglia , dar battaglia o la bat taglia , venire alla battaglia , mescolarsi in battaglia, mettersi a o nella battaglia, venire alle o nelle mani; fare battaglia, mettersi, essere, muovere o venire a battaglia, prendere o presentar la battaglia, ingaggiar battaglia, appiccar la zuffa. V.Combattre.

Dans le piège. Dare nella rete, nel laccio, nella ragna, nella trappola, nell’agguato.

Dans une embuscade. Cadere in un’imboscata. V.Tomber dans une embuscade.

Des éperons. Spronare, speronare. Dar di sprone, o degli Sproni.

Du nez. Abboccarsi. I pratici artiglieri così dicono quando il pezzo dà con la bocca all‘ ingiù.

L’assault. Assaltare , dare l' assalto, o dar assalto. V.Monter à l’assault.

La casse. Dare l’ erba cassia, cioè cassare. Era modo familiare dei soldati.

La charge. Dare la carica , caricare. Far impeto al nemico , ed affrontarlo. V.Charger.

La chasse. Dare la caccia, o dar caccia. Perseguitare il nemico che fugge.

La chaude. Bollire, dare un caldo: fra noi dar la calda. Arroventare il ferro ol'acciaio per lavorarli o saldarli.

La paye. Pagare, dare la paga, contare il soldo. I soldati son pagati per cinquina e gli uffiziali mensualmente.

La victoire. Dare la vittoria. Esser cagione di vittoria.

La voie aux scies. Allicciare. Far la strada ai denti della sega con la licciaiuola.

Le commandement. Dare o tramutare il comando. Consegnare l‘autorità del comando,

Le feu. Appiccare o dar fuoco. Allumare o accendere in generale, e dicesi propriamento delle artiglierie.

−'Le fil. Affitare, raffilare. Assottigliare il taglio delle armi, o dare il filo alle armi. V.Affiler.

L’entrée, Le passage. Dare passo o il passo. Concedere abilità di passare.

Le signal de la retraite. Suonare alla o la ritirata, ovvero suonar la ritratta.

Le signal du combat. Suonare a battaglia. Segno di combattere.

Quartier. Dar quartiere , o alloggio. Salvar la vita a’ vinti.

Sur les ennemis. Dare o piombar fra nemici. Scagliarsi ove sono più grossi. V.Donner.

DOS s. m. Dorso. Parte del cavallo. V.Cheval.

DOS s. m. Rovescio , spalle. La parte posteriore di ogni fortificazione. V.Revers.

DOS De la baionnette. Triangolo o dorso della baionetta. V.Baionnette.

De la batterie. Dorso della martellina. V.Platine.

De la cuirasse. Schiena o schienale : l’opposto del petto (plastron).

De la lame. Costa: fra’nostri artefici cozzo.

Du chien. Corpo del cane. V.Platine.

DOSAGE s. m. Dose, propozione, impasto. È la prima operazione per fabbricar la polvere , da cui ne dipende la bontà.

DOSSE s. f. Piallaccio , sciacero , sfascialura. V.Flache.

DOSSIÈRE s. f. Dorsiera. Parte del fornimento alla francese. V.Harnais.

DOTATION s. f. Armamento, o dote. Quantità di munizioni , artiglierie, attrezzi ed arnesi di una fortezza: fra noi dicesi dotazione di una batteria, e generi di dotazione.

DOUBLE Aubier. Alburno doppio. V.Défauts du bois.

Canon. Doppio cannone, o cannone doppio. Antico nome di grossa artiglieria dopo il basilisco , da 70 a 120 libbre.

Crochet. Gancio doppio. Ve n’ erano agli antichi affusti da campagna.

Détente. Doppio scatto. Magistero che suolsi adoperare ne’ fucili da caccia.

Équerre à éprouvette. Esploratoio del provino: V.Instrument de vérification.

Fossée. Fosso doppio. Quel fosso che può innondarsi o no.

Maquette. Scappolo doppio , secondo i Piemontesi: io direi meglio doppia lastra.

Paye. Paga doppia: fra’ noi prest doppio. Si suol dare a’soldati per premio di ben fare.

DOUBLEMENT s. m. Raddoppiamento. addoppiamento. Far uno di due corpi. quattro o sei di due o tre file.

DOUBLER v. a. Raddoppiare , addoppiare , doppiare. Contrario di addoppiare. Vi è il comando di raddoppiare e rimetter le file.

La garde, Le poste. Raddoppiar la guardia. Allorquando il posto che custodisce è in tumulto, siccome carceri od altro, o troppo minacciato.

Les sentinelles. Raddoppiar le sentinelle.

DOUBLURE s. f. Addoppiatura , innestatura mal bollita. Proviene da una saldatura marcata. V.Défauts du fer.

DOUBLURES s. f. Soppanni. Parte dell‘ uniforme. V.Habillement.

DOUCINE s. f. Ovoletto , guscio , intavolato.