Pagina:Deledda - Il paese del vento, 1931.djvu/146

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 140 —

appunto perché il male li colpisce nel fiore della vita.

Mio marito, però, come al solito, aveva voglia di scherzare.

— Dalla pietà all’amore è un sol passo.

— Ma va! — gli dissi, respingendolo sul serio. — Se mai è troppo presto, per tradirti.

— Eh, non si sa mai nulla di preciso, con voi donne....

Le sue parole mi facevano male: avrei voluto che egli intendesse lo scopo religioso del mio proposito: ma non riuscivo a spiegarglielo.

Egli però doveva sentire il fluido misterioso che avvolgeva e trasportava l’anima mia, perché d’un tratto disse:

— Già, nella tua famiglia c’è un santo: quel vescovo che, mi pare, è morto assistendo i colerosi.

Allora anche a me tornò in mente la mia adolescenza mistica, e intesi meglio il perché del mio trasporto per Gabriele malato e condannato a morte.

— Spero non vorrai pigliarlo in burlet-