Pagina:Deledda - La fuga in Egitto, 1926.djvu/229

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 223 —
Ritaglio separatore capitoli grappolo.jpg

Allora il maestro permise si avvertisse del suo stato la famiglia, anche perchè il tempo s’era schiarito e Marga quindi forse sarebbe venuta a visitarlo.

Andò Gesuino, e tornò alquanto impacciato per la risposta.

— La sua nuora verrà a momenti, e porterà anche la bambina: ma....

— Ma?

Gesuino fece una smorfia con la bocca, accennando Ornella. Sì, era meglio che la bambina non vedesse Ornella, in quello stato. Ma perchè? si domandò il maestro. Ola era troppo innocente per capire lo stato di Ornella. Sono i grandi che attribuiscono la loro malizia ai piccoli, e la destano loro. Ma Ornella stessa aveva già capito, e non voleva farsi vedere, sopratutto da Marga. Pensò anche di vendicarsi di Gesuino.

— Se permetti, Gesuino, mentre tu stai quì un momento, vado a lavare un po’ di roba al vostro pozzo, perchè lì c’è ancora il sole.

E andò anche senza il permesso di lui, che