Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
16 la via del male


Zia Luisa filava e ascoltava, e una piccola piega le increspava la guancia destra, intorno alla bocca.

— Questi pezzenti! Muoiono di fame e sognano di ammogliarsi! — pensava.

— Basta, — disse zio Nicola, battendo il bastone sulla pietra del focolare — ora parliamo del nostro affare e vediamo di combinare.

E combinarono.