Pagina:Dell'obbedienza del cavallo.pdf/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
x

taggio vostro, perchè tal silenzio potrebb’essere da qualcuno riputato per approvazione, e verreste così ad addossarvi le mie mancanze. Motivi tutti che vi obbligano ad intraprendere quella censura e correzione che deve darli pulimento, e quel risalto che stimerete più proprio, sicuri della mia gratitudine per quella parte che a me s’aspetta, e per quella che vi ha il Pubblico, per essere di tanto suo interesse.

E perchè talvolta da i meno intendenti è attribuito a colpa dei Cavallerizzi quello ch’è sol difetto di razza, ho stimato bene di unire al trattato dell’Obbedienza del Cavallo, anche quello delle razze, quindi è che anche di questo ne fo a Voi un presente, per la correlazione che ha con il vostro oggetto, non potendosi mettere in dubbio che il