Pagina:Dell'obbedienza del cavallo.pdf/447

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
420 PARTE

plauso universale hanno scritto; quindi è che potendosi da chiunque aver ricorso ai sopraddetti autori nel suo bisogno, non resta dalla mia mancanza apportato pregiudizio alcuno in questo genere al pubblico.

Non credo mal’a proposito di dar termine a questo mio trattato con esporre al pubblico diversi casi particolari che ho veduto succedere nell’osservare gli andamenti della natura, tanto più che non mi è ignoto qual sia la difficoltà che s’incontra d’indurre a cambiar sentimento, chi da lungo tempo ne ha adottato uno diverso, quando è appoggiato all’opinione comune, poichè alcuni di questi servir potranno di conferma e di riprova, di quanto ho detto contro l’opinione universale; ed altri potranno servir di lume alle ricerche dei filosofi, e di divertimento agl’amanti delle novità.


Casi che provano ch’è falsa l’opinione, che il rifiuto che fa la cavalla dello Stallone sia segno d’esser pregna, e che essendo in questyo stato non lo riceva, e che insieme mettono in vista qual sia il rischio che si corre nel dar lo Stallone a mano.

Il dì 22. Aprile 1742. Dato lo stallone alla Cavalla chiamata Portalance Baja, ch’era in caldo, benché fosse pregna, senza che si sapesse, si lasciò coprire dal medesimo tre volte nel so-