Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/114

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
100

Gli stati dell’Austria, ricca e potente, potranno colle strade ferrate ottenere il grande vantaggio dello scolo dei copiosi prodotti dell’Ungheria, e di altre non men ricche soggette nazioni; ed altresì riunire in breve tempo le popolazioni e le armate, ora sparse sovra vastissimo territorio; comunicando facilmente colla Turchia, potrà colà dirigere le numerose sue manifatture e rendere tributaria una nazione per indole e per costumi più dedita all’ozio che all’esercizio delle arti.

Le penisole spagnuola ed italiana per situazione e per ricchezze, e per varietà di produzioni naturali, altre volte chiamate entrambe ad aver il primate nel commercio dei mari, da cui son cinte, non potrebbero acquistare nella bilancia commerciale e politica quel peso che può mantenerle nella loro antica condizione.