Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/14

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
X

te non seppe intieramente esaurire la materia e svolgerla con quella finezza d’intendimento che pur richiede l’importanza dell’argomento, parmi però di avere notate alcune singolarità non indegne della meditazione del pubblico, a cui questo debole scritto, forse con soverchia arroganza, ma certo con retto fine, confidentemente consacro.

Torino, dicembre 1837.