Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/155

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

141

cazioni? Ma esse sfigurano in faccia alle nuove vie, come la pallida luce della luna rimpetto al vivido splendore del sole; forse il timore che il commercio non abbia tal moto per consigliare spese si gravi? Eh via, rassicuratevi: come l’animale misterioso che, troncato, getta ad ogni ferita mille nuovi membri, così il commercio moltiplicatisi molte volte ed in molte maniere per ogni nuova strada che gli si apre davanti. Forse la mancanza dei capitali necessarj all’impresa? Ma qual è il governo che non trova un imprestito; che nella formazione di una grand’opera non ha degli amministrati copiosi e spontanei soccorsi?

Un governo che sa far agire la molla della gloria nazionale, che mostra prendere attivissima cura dell’interesse di ogni classe, che sa dar leva alle onorate passioni; quel governo infine che ha