Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/210

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
196 note

Lipsia, oltre che fa parte nella linea di ponente, servirà di centro a tre altre: quella di settentrione che condurrà a Magdeburgo e Berlino, quella di levante a Dresda e Breslavia; quella di mezzodì ad Altenburgo, Mof, Norimberga, Augusta e Lago di Costanza. Berlino, oltre al far parte della linea di mezzodì ponente, sarà il punto di partenza di una linea di mezzodì levante diretta a Breslavia; di una linea settentrionale levante avviata a Francoforte sull’Oder nel verso di Thorn e Kônigsberga, di due linee verso settentrione, l’una delle quali andrà a Stettino, e l’altra, congiuntasi con quella di Magdeburgo, condurrà ad Amburgo; di una linea verso ponente, in fine, la quale condurrà per Magdeburgo, Brunswick, Hannover, Minden e la Westfalia a Colonia, ove incontrerà, per la linea di Colonia ad Eupen, le strade di ferro del Belgio.

..........

Vi ha infine il disegno di una linea nella direzione dell’Ungheria, quello di un’altra da Trieste a Venezia