Pagina:Descrizione delle medaglie dei Nômi.djvu/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
20
incerto, e colla sinistra solleva il manto, e regge tal cosa che pare un piccolo quadrupede giacente, che, per la mancanza del tipo, difficile è il dire qual sia. Æ. 3. Medaglia inedita, non troppo ben conservata.




§ III.


Province e città situate a ponente del Delta.




Letopolite


1.a ΑΥΤ · ΚΑΙ · ΤΡΑΙ · ΑΔΡΙΑ · CЄΒ· Testa di Adriano laureata, a destra.
R/. ΛΗΤΟΠ · L · ΙΑ. Figura virile stante in piede, con pallio e manto, la quale è rivolta verso la destra di chi l’osserva; il suo braccio destro s’abbassa verso terra, il sinistro è alzato, e regge sulla mano un piccolo animale che pare un icneumone; l’imperfezione della moneta non permette di ravvisare ciò che la figura abbia sul capo. Æ. 3, mezzana conservazione.
2.a Testa laureata di Adriano, senza epigrafe, a destra.
R/. ΛΗΤοΠ. Nel campo L · ΙΑ. Un icneumone solitario che si muove verso la destra dello spettatore; la sua testa è rivolta all’insu; lunga è la sua coda, ed incurvata in alto sul dorso. Æ. 4. Medaglia a fior di conio.