Pagina:Discorso Economico sopra la Maremma di Siena.pdf/111

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

109

selvatico cresce più orgoglioso, allora che non vi si fatica, ne vi si spende. E quelle Comunità, che negli Erbatici credevano di possedere fra le ricchezze la più sicura, e meno esporta alle umane vicende, ben si accorgono, che essendone colla diminuzione de’ Greggi scemato il consumo, e con quello delle semente deteriorata la qualità, vi è ormai poco guadagno, e che fe si sono perdute le rendite del Grano, e de Bestiami coll’ adoprare quei mezzi che abbiamo veduto essere i più proprj per annientarne la specie, si perderà nientemeno quella de pascoli con annientarne il consumo.

[Dogana dei Paschi frutta meno.] E bene se ne può accorgere il Regio Erario dall’ alterazione, che in questi ultimi anni si è fatta nella Dogana de’ Paschi che rendono la metà meno. So, che se ne incolpano i Frodi, ma sarà più difficile il provare, che i frodi siano moltiplicati, che il dimostrare che siano diminuiti gli Armenti per l’addotta ragione di volerli a discrezione de’ Compratori.