Pagina:Discorso Economico sopra la Maremma di Siena.pdf/46

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
44

possiamo ricevere queste cose medesime dalla persona con cui contrattiamo per via di permutazione, ma ancora quando a questa permutazione possa supplirsi con altro mallevadore.

[Il concetto di ricchezza supplisce al denaro.] Quando noi sentiamo dire, che nelle fiere di Amsterdam, di Londra, di Lione, si sono girati cento milioni, non dobbiamo immaginarci migliaja di Camarlinghi occupati dalla mattina alla sera a contare denaro, poichè con poca carta, alle volte con un sola parola senza altro denaro, che pochi pavoli per pagare il pubblico Scrivano, o Notaro, che ne faccia memoria, si supplisce a queste somme immense, ed impercettibili.

Non sono altro, che un piccolissimo foglio, le polizze dei Monti di S. Spirito, e della Pietà, e pure si raggirano in Roma, e si ricevono in tutti i Contratti più volentieri, che non si farebbe di quelle somme di oro, che vi sono scritte. Quante contrattazioni, quante compre, quanti paren-