Pagina:Dottrina dello Schiavo di Bari.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


NOTIZIA BIBLIOGRAFICA





Incominzano li Proverbi de lo Schiavo de Baro e l’A B C disposta, e Sonetti morali. Senz’alcuna nota tipografica, ma socolo XV, in 4.°

Questo raro libretto, che registrasi nel Catalogo del prof. Libri, viene indicato come appresso: Opuscolo di 4 carte a due colone, caratteri gotici, impresso verso la fine del XV secolo, con una figura intagliata in legno nel frontispizio. L’A B C disposta non è che una raccolta di sentenze in versi, cavate da antichi mss., ciascuna delle quali sentenze comincia con una lettera differente, la progressione delle quali forma per intero l’Alfabeto. In fine si legge un Sonetto morale sulla maniera di abbellirsi con vani ornamenti.