Pagina:Esilio - Ada Negri, 1914.djvu/89

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

COLLOQUIO CON L’ANIMA.


Sole, di fronte. Non c’è più nessuno.
Chi odiammo, è lunge. Anche chi amammo, è lunge.
Voce amica o nemica a noi non giunge
4più. Laggiù in patria, non ci attende alcuno.


Per nostra ferma volontà compiemmo
questo distacco. E lacerammo il nodo.
Ma il membro donde si sconfisse il chiodo
8dà sangue. Anima mia, che mai facemmo?...