Pagina:Filippo.djvu/68

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

ATTO QUARTO. 67

Carlo.

Ove l’appresi?..
Nacqui in tua Reggia....E il sai.

Filippo.

Nato per mia
Sventura, ed onta....

Carlo.

Ad emendar tal’onta,
Che tardi or tu? Che non fai tu felici
Tuoi dì, versando di tuo Figlio il sangue? 60

Filippo.

Mio Figlio tu?

Carlo.

Ma che fec’io?

Filippo.

Mel chiedi?
Mel chiedi tu? Dentro il tuo cor rimorso
Non ti flagella?...Ah nò, ch’ha già gran pezza,
Non sai che sian rimorsi; o il sol che senti,
De non compiuto Parricidio or senti. 65