Pagina:Gabburri, Vite di pittori, ms. Palatino E.B.9.5, I-IV, ca.1730 - 1742.djvu/119

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Perez, d'Alissio, originario spagnuolo. Vedi Matteo
Piccioni, marchigiano. Vedi Matteo
Preti, da Taverna, detto il Cavalier Calabrese. Vedi Mattia
Ponzoni ovvero Ponzone, veneziano. Vedi Matteo
Pace, romana. Vedi Maddalena
Pereira, portughese. Vedi Manuel
Pitteri, veneziano. Vedi Marco
Parmigiano da Forlì. Vedi Marco
Pristinari, milanese. Vedi Marcantonio
Pappacello, cortonese. Vedi Maso
Pepyn, olandese. Vedi Maartens o sia Martino
Parto, veronese. Vedi Matteo
Pozzo, veneziano. Vedi Matteo
Pitocchi o de' Pitocchi, veneziano. Vedi Matteo
Pietra, veneziano. Vedi Michele
Paoli, fiorentino. Vedi Michele
Pacini, fiorentino. Vedi Michele
Pagano, napoletano. Vedi Michele
Pirogentili, da Città di Castello. Vedi Niccola
Prunato o Prunati, veronese. Vedi Michelagnolo
Perelle, di Parigi. Vedi Niccolò
Pisano, scultore e architetto. Vedi Niccola
Pruchert. Vedi Niccolò
Pinzoni, franzese. Vedi Niccolò
Pintucci, fiorentino. Vedi Niccolò
Poussin, di Andely in Normandia. Vedi Niccolò
Pizzolo, veneziano. Vedi Niccolò
Piccinino, creduto milanese. Vedi Niccolò
Ponteron, franzese. Vedi Niccolò
Putti, bolognese. Vedi Niccolò
Poilly o de Poilly, franzese. Vedi Niccolò
Pitau, franzese. Vedi Niccola
Parodi, nato in Pavia. Vedi Ottavio
Prandino. Vedi Ottavio
Porta, dal Monte San Savino. Vedi Orazio
Perini, veronese. Vedi Odoardo
Pianotti. Vedi Orazio
Passerotti, bolognese. Vedi Oreglio
Pace, da Faenza
Padre Giacomo Cortesi, detto il Borgognone
Padre Andrea Pozzi, gesuita, da Trento
Paolo da Faenza
Pagani, dello Stato di Milano. Vedi Paolo
Paolo Perugino o Peruzzino
Pini, lucchese. Vedi Paolo
Poch, di Costanza. Vedi Paolo
Piazza. Vedi Fra’ Cosimo Piazza
Porpora, napoletano. Vedi Paolo
Passerotto, Passerotti, bolognese
Pastorino da Siena
Pasqualini. Vedi Pasquale
Paudiz di Sassonia
Pellegrino da Bologna, detto de' Tibaldi. Vedi Pellegrino
Piola, nato in Genova. Vedi Pellegrino
Pellegrino da Modana, di Casa Munari. Vedi Pellegrino
Perino del Vaga, fiorentino
Pellegrino da Udine, detto da San Danielle. Vedi Pellegrino
Perino da Vinci
Pietro da Cortona
Pesello, fiorentino
Pietro de' Petri, romano
Piola, di Genova. Vedi Pietro Francesco
Prima, da Novara. Vedi Pietro Francesco
Porrettano. Vedi Pietro Maria
Pennacchi. Vedi Pietro Maria
Paolini, di Lucca. Vedi Pietro
Paltonieri, detto il Mirandolese. Vedi Pietro
Piola, genovese. Vedi Pietro Paolo Girolamo
Papaleo, palermitano. Vedi Pietro
Pancotto, bolognese. Vedi Pietro
Pietro Perugino
Pourbus, olandese. Vedi Pietro
Pollaiuolo, fiorentino. Vedi Pietro
Puget, di Marsilia. Vedi Pietro
Paolini, da Nolire. Vedi Pio
Pollino, perugino
Padre Bernardino Castello, genovese
Paolino, pittor veronese
Padre fra Giovanni Battista Stefaneschi, da Ronta
Paolo da Forlì
Padre Giovanni Battista Scaglioso, genovese
Potter. Vedi Paolo
Padre Filippo Maria Galletti, fiorentino
Pontes, di Valenza. Vedi Paolo
Padre don Lorenzo Binaghi, milanese
Palange, pittor franzese
Padre Giuliano, dell'ordine di San Girolamo
Panto, pittor franzese
Padre abate don Michelagnolo Corsi, fiorentino
Pacecco di Rosa, napoletano
Padre Piazza, cappuccino
Paolo da Gerito
Padre Giuseppe Valeriano, gesuita
Paolo de Fieschi, veneziano
Padre Giovanni Antonio Simbenati, olivetano veronese
Paolo du Bois, di Anversa
Pannelli, veronese. Vedi Paolo
Paolo da Siena
Paolo dal Ponte, di Anversa
Paolo, detto Fra’ Paolo Novello olivetano
Paolo da Verona, eccellente ricamatore di storie
Ponzio, intagliatore. Vedi Paolo
Paino, detto comunemente monsù Paino
Paolo della Mano, milanese
Palermitano, scultor cieco
Paglia, bresciano
Palazzoli, pittore
Paesi, della Valtellina
Parisini, intagliator bolognese
Pancelli, creduto milanese
Papino, dalla Pieve Santo Stefano
Panigo, bolognese
Portigiani, da Fiesole. Vedi Pagno di Lapo
Pasquino da Montepulciano
Pasqualino della Marca
Petit, pittor franzese
Pessa, pittore di grottesche
Pelliccioni da Colle
Periè, franzese
Pietro di Breda, in Anversa
Pesarese, architetto
Pietro della Vecchia, di Vicenza
Pietro de Vos, di Anversa
Pietro de' Medici