Pagina:Gioda - Il baco da seta,1926.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 20 —



La selezione microscopica.


Ecco come si procede.

I bozzoli, convenientemente scelti, sono disposti su apposite arpe, per favorire l’uscita della farfalla; questa vien presa e accoppiata col maschio, quindi racchiusa in un sacchetto di carta forata, entro la quale prigione essa depone le uova e muore.

In proseguo di tempo le celle vengono aperte, le farfalle morte sono sottoposte all’esame microscopico; il seme deposto nelle celle le cui farfalle siano risultate affette da pebrina viene distrutto; mentre quello deposto da farfalle sane, subisce le diverse operazioni industriali (distacco, lavatura, ecc.) che precedono il suo invernamento.

Appare da ciò evidente tutta la importanza che il bachicultore deve annettere all’acquisto di seme che provenga da stabilimenti i quali diano garanzia di aver compiuto coscienziosamente la doppia selezione.

II seme non sottoposto a controllo microscopico deve essere rifiutato.

La produzione ed il commercio del seme bachi sono regolati in Italia da disposizioni legislative (1918-1923) le quali — a dire il vero