Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, VII.djvu/347

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


L’AUTORE

A CHI LEGGE.

QUANDO confidai agli Amici miei avere una Commedia com- posta, il di cui titolo era // Tutore, e quando si annunciò al Popolo dalle Scene, si aspettavano quasi tutti vedere rappresen- tato un Tutore infedele, il quale dilapidando con tradimento le sostanze de’ suoi Pupilli, scoprisse le ruberie de’ suoi pari, e ne seguisse il castigo. Una tale Commedia non sarebbe fuor di pro- posito per una parte, ma temerei produr potesse de’ cattivi ef- fetti per l’altra. Mettere un ladro in iscena è sempre cosa peri- colosa. Prima che giungasi a vedere il di lui castigo, si vedono le furberie ch’egli usa, l’arte di cui si serve per commettere e cau- telare le sue rapine, e chi si parte dalla Commedia, prima ch’ella si avvicini al suo termine, ha imparato a rubare, senza il tragico esempio di chi commette lai furti.

Ma quantunque ancora mandato avessi un infedele Tutore alla pena della galera o della morte, che prò ne avrei riportato? Coloro che invaghiti si fossero del modo e della facilità con cui si possono gli amministratori arricchire, avrebbero pensato imitarli in questo, e studiato avrebbero poscia il modo di meglio palliare le loro frodi per isfuggire il castigo. Tale è il frutto che per lo più si ritrae da quelle Rappresentazioni, che hanno per Protagonista un malfattore, un ribaldo. S’imprime più facilmente nell’animo di quelli che ascoltano le sue lezioni, di quel che vaglia a disingarmarli o il suo pentimento, o il suo castigo, credendo ciascheduno di po- ter essere più fortunato nella condotta de’ suoi delitti, siccome nell’atto medesimo che un borsajolo s impicca, altri vi sono fra gli spet- tatori che vanno a caccia di borse.

In questo spero io non essermi certamente ingannato. Nelle Commedie mie non ho avuto la sola mira di porre il vizio in ridi- colo e di punirlo, ma lo scopo mio principalissimo è stato e sarà sempre mai di mettere la virtù in prospetto, esaltarla, premiarla;