Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1911, XII.djvu/109

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

IL CAVALIER GIOCONDO 103

Anche allor da Bologna partimmo accompagnati,

Quando a Ferrara, a Modona e a Chiozza siamo andati.
Marianna. Se con noi comandate venir, ci fate onore.
Cavaliere. So che sposati siete, riceverò il favore.
Alessandro. Io, se vi contentate, entro nella partita:
Madama vostra moglie da me sarà servita.
Cavaliere. Sì signor, mi contento. Son uomo di buon cuore,
E diverrò più franco facendo il viaggiatore.
Basta che chi ci ascolta, popol clemente e saggio.
Alzi le mani e dica: Viaggiatori, a buon viaggio.

Fine della Commedia.