Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/66

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
58 Le Rime della Selva


Che m’occorse? M’occorse
     Veramente qualcosa? —
     Una silenzïosa
     36Voce risponde: Forse!...

Forse? Non altro? Dio,
     Che soliloquio vano,
     Che guazzabuglio strano!...
  40Sogni, ricordi, oblio!...

Qual’è il nome ch’io porto,
     Là, tra gli umani greggi?
     Terra che mi sorreggi,
     44Son io vivo o son morto?

Ah, che silenzio atroce!
     Ah, che funerea pace!
     Tace ogni cosa: tace
     48La stremata mia voce.