Pagina:Gramsci - Quaderni del carcere, Einaudi, I.djvu/586

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


(miscellanea) 579 XX settembre 1870) aggiunge un particolare alla sua nar^ razione del i° novembre 1927 | sulla partecipazione dei cat- 23 bis tolici alle elezioni del 1904 col consenso di Pio X *, partico¬ lare che aveva omesso per riserbo prima della Conciliazione. Pio X, salutando i bergamaschi (Paolo Bonomi ecc.), avreb¬ be aggiunto: «Ripetete a Rezzara - (che non aveva preso parte all’udienza e che, come è noto, era uno dei più autore¬ voli capi dell’organizzazione cattolica) - qual è la risposta che vi ho dato e ditegli che il Papa tacerà» \ Il sottolineato è appunto il particolare prima omesso. Una bellissima cosa, come si vede, e di altissima portata morale. § (48). Domenico Spadoni, Le Società segrete nella Ri¬ voluzione milanese dell'aprile 1814, «Nuova Antologia» del 16 maggio 1929 *. Intervento della massoneria in quel movimento (culminato nell’uccisione del ministro Prina) secondo gli atti di un processo per complotto militare, tro¬ vati dallo Spadoni. Qualche particolare nuovo, ma non gran cosa. § (49). Bernardo Sanvisenti, La questione delle Antil- let «Nuova Antologia», i° giugno 1929 \ Sulla dottrina di Monroe, sui rapporti tra Stati Uniti e America Spagnola ecc. Contiene citazioni bibliografiche su questi argomenti di libri di scrittori sudamericani e riporta notizie su movimen¬ ti culturali legati al predominio degli Stati Uniti che posso¬ no essere utili. §{50). Noterelle sulla cultura giapponese. Nella «Nuova Antologia» del i° giugno 1929 è pubblicata l'intro¬ duzione (La religione nazionale del Giappone e la politica religiosa dello Stato giapponese)1 al volume su La Mitologia Giapponese che Raffaele Pettazzoni ha pubblicato nella col¬ lana di «Testi e Documenti per la Storia della Religione» editi dalla Zanichelli di Bologna. Perché il Pettazzoni ha in¬ titolato il suo libro Mitologia? C’è una certa differenza tra