Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/464

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


438 Lo sviluppo di un pianeta Opera preziosa delle Società Scientifiche. Vi è un altro aspetto della scoperta di Halling, il quale merita di essere menzionato. Essa può essere proclamata quale uno dei primi frutti di un movi¬ mento che si è esteso attraverso tutta l’Inghilterra in questi ultimi anni e che ha condotto alla fondazione di società locali per promuovere le ricerche preistoriche. Qualche tempo addietro la Società Scientifica della valle della Medway fu fondata da Mr. F. I. Bennett, F. G. S., Presidente, per educare gli operai impiegati in tutti gli scavi intrapresi, in considerazione del va¬ lore dei resti preistorici, e per fare i passi per con¬ servare accurati ricordi di tutte le scoperte ed istituire investigazioni sistematiche. Soltanto coloro, che hanno famigliarità colle condi¬ zioni, che hanno prevalso nei primissimi anni, cono¬ scono quanti mai siano i ricordi naturali o preistorici che sono andati distrutti o negletti perchè chi li ha ritrovati oppure osservati era inconsapevole del loro valore scientifico. Nel caso presente la Società della Medway ha com¬ piuto un servizio molto importante. Parole d’oro ! che abbiamo integralmente riportate perchè esse sono tuttora largamente applicabili per l’Italia. Noi abbiamo bensì un largo stuolo di Ispettori degli scavi ed antichità, alcuni dei quali, molto dotti e ze¬ lanti. Ma oltreché la loro attività si esplica più spe¬ cialmente per le memorie artistiche o dei tempi storici, raramente essendo essi versati nelle scienze paleonto¬ logica, antropologica, e preistorica, non è da imputarsi ai difetto loro l’ignoranza dei terrazzieri i quali mano¬ mettono, distruggono o celano quanto rinvengono du¬ rante gli scavi ordinari. Auguriamoci che il movimento propagatosi in In¬ ghilterra (ed anche in Francia) si estenda pure per