Pagina:I precursori di Lombroso.djvu/42

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
38 i precursori di c. lombroso

fiamma che dovrà divampare nella grande Rivoluzione e inaugurare una nuova êra, troveremo le critiche contro i sistemi penali, e indicata la salvezza sociale non già nel reprimere, ma nel prevenire colla legislazione, che si adatti alle modificazioni dell’ambiente; e come sia assurdo stabilire a priori che quella sia eterna ed immutabile. E qui la filosofia cede il campo alla Scienza positiva. Augusto Comte fonda la Sociologia. La Morale diventa una parte del vasto sistema di scienza e con Spencer e Darwin, sulla base granitica della più onesta osservazione scientifica, si elevano le ipotesi dell’evoluzione e si enunciano le leggi, che spiegheranno le nuove conquiste dell’Antropologia e del Diritto penale moderno.

Non è nostro còmpito di analizzare l’influenza esercitata sull’evoluzione del diritto penale dalle scuole filosofiche. A noi basta di documentare come l’Opera di Lombroso abbia avuto in tutti i tempi dei Precursori, che ci attestano che i principi su cui essa posa sono il prodotto di una evoluzione del sapere universale.

3. — Una delle tesi sostenuta dalla Scuola Positiva, anzi la pietra angolare del mirabile edificio Lombrosiano, è quella dell’esistenza di un Tipo criminale; vale a dire che in un delinquente, e specialmente in un delinquente nato, in cui il delitto è per la massima parte dovuto ai fattori individuali, la natura ha segnato con speciali stimmate l’indole del carattere, sì che