Pagina:Il Mistero del Poeta (Fogazzaro).djvu/246

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
242 il mistero del poeta

colline della tua merry England, in faccia all’Oceano. Che sogni! Si farebbe salire lo sweetbriar alle nostre finestre e non desidererei altro al mondo:

For in my mynde — of all mankynde
I love but you, but you alone.

«Sai che anche prima di conoscer te, nessuna canzone popolare del mio paese, nessun Lied tedesco mi è stato mai più caro di questa antica ballata inglese?

«Sono tanto triste, ho tanto bisogno di te, vorrei andare alla finestra, chiamarti nella notte.

«Violet, Violet! Darling!»