Pagina:Il Volapük - Critici e Abolitori.djvu/36

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 36 ―

plici e sbrigative Schleyeriane: us, usa; usi?

Circa poi all’uso del tu, del voi e del lei, io non so comprendere, come in un secolo democratizzatore come il nostro, in che si diffende a spada tratta la eguaglianza dei diritti e la fratellanza universale, si possa discutere se sia meglio usare il lei italiano, il voi francese, o il tu latino! Mentre si tengono congressi sull’affratellamento di tutte le genti, mi pare ben ridicolo che si vogliano conservare parole che esprimono superiorità e soggezione! E che? forse il caro e famigliare tu lede della umana dignità, del rispetto scambievole fra gli uomini di qualunque condizione sieno? Via, via la boria! L’hanno usato il tu prima di noi gli antichi dominatori del mondo! Oh anche noi trattiamoci con più affetto! prendiamo noi vpisti l’iniziativa del tanto bramato affratellamento. Saremo per questo lato ancora tanto più benemeriti dell’umanità! Ricordiamoci che l’uomo non vive di solo spirito, ma anche di formalità, di apparenze, di esteriorità!