Pagina:Ingarrica - Opuscolo che contiene la raccolta di cento anacreontiche, 1834.djvu/32

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

( 32 )



55.

la guerra.


È la Guerra ira di Dio,
     Che distrugge l’uom coll’uomo;
     Vincitor, e quel già domo
     Debbon Dio sempre placar.
Carestia, quindi n’avviene
     E talor la Peste ancora;
     Con orror tu miri allora
     I Flagelli che san far.


56.

la discordia.


La Discordia è figlia a Pluto,
     Che scompiglia, che addolora
     Ogni Bene, Freno, e ancora
     Ti prepara ogni tenzon.
Per fortun di umanitade
     Questo stato poco dura;
     Pace grida la natura
     Pace alfin quel Dio gli dà.