Pagina:Istorie dello Stato di Urbino.djvu/242

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Libro Terzo. 19

CAPITOLO SESTO.

Come cacciato Nicolò dalla Tirannide, Corinalto ritornò all’obedienza della Chiesa; dalla quale poi ribellandosi con Montenuovo, e Boscareto, furono arsi, e distrutti.


Essendo stato dal sagro Collegio eletto in Avignone di Francia Innocenzo Sesto Sommo Pontefice della Chiesa Romana, l'Anno 1355. come quello ch'era stato sempre di grand'animo, vedendosi elevato à si alta, e sublime dignità; applicò gli suoi generosi pensieri al volere in Italia racquistare le Terre dell'Apostolica Sede, ...