Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/157

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

125


perte di palme di cocco, e frequentate da una quantità di uccelli, paiono essere affatto inservibili. Siccome i vermi che innalzano queste masse di rocce, vivono solamente sott’acqua; così non possono trovarsi tali innalzamenti artificiali sulla superficie della terra. Appartengono benanche all’acque le montagne d’immense pianure, conosciute sotto il nome di banchi di sabbia. Sulla terra asciutta quasi tutte le prominenze finiscono conicamente; e le pianure che troviamo sulle montagne non possono in alcun modo essere paragonate con queste alte estensioni. Ma egli è facile a comprendere, che questo fenomeno non può nascere che solamente sotto acqua, la quale spiana questa arena accumulata. Se il mare si ritirasse anche al presente, il vento e la pioggia in queste alte pianure ben presto formerebbero de’ solchi, e le dividerebbero in una catena di colline. Tali alte pianure di spaventevole estensione sono la Doeggersbank (banco de’ cani) la quale dall’Jutland s’estende fino all’Inghilterra; un altro banco che corre egualmente da Northfolk a Zeeland, e forma sotto acqua una lingua di terra, la quale se fosse più alta cangerebbe l’Inghilterra in