Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/48

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
16


po aver impiegato in questo viaggio 2 anni, 1 mese e 19 giorni.

4. Cornelio Schouten, olandese, il quale per conto di alcuni mercanti di Horn sortì dal Texel nel giugno 1615, corse fino al 54°, 46', del sud, e passò per lo stretto nuovo di Le Maire, nome dato da lui in memoria del suo connavigatore. Al promontorio da lui scoperto diede egli il nome di Capo Horn, dalla città dello stesso nome nell’Olanda settentrionale. Egli ritornò nel 1617 nel mese di luglio, dopo essere stato assente 25 mesi.

5. Guglielmo Dampier, inglese, celebre per molti viaggi di mare, il quale almeno tre volte, cioè negli anni 1586-1691 , poi 1699-1701 e 1708-1711, fece il gran viaggio intorno al globo descritto in parte da lui medesimo.

6. Gentil de la Barbinais, francese, partì nel 1614 agli 8 d’agosto da Cherburg; passò lo stretto di Magellano, navigò lungo tempo sulle coste del Chili e del Perù, di là passò nella China, indi si diresse verso l’isola Bourbon, ed arrivò nel 1718 alla fine di marzo a s. Malò. La descrizione del suo