Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/97

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

65


capricorno, l’acquario ed i pesci segni d’inverno. Tirando sopra ciascun lato dell’eclittica due circoli paralleli alla medesima ed in distanza di 8', ne risulterà sopra di essa una fascia o cintura nella quale non solamente cadono tutte le costellazioni suddette (per cui chiamasi zodiaco, 1 dalla parola greca

  1. Macrobius. Saturn. l. 17. spiega i segni del cancro e del capricorno anni bene e naturalmente, come quadri di ciò che avviene durante le varie posizioni che il sole sembra avere nel suo cammino, e l’abbate Pluche nella sua histoire du ciel. tom. 1 §. 3 . secondo il di lui parere, spiega gli altri segni come rappresentazione dl quello che succede in terra nelle varie posizioni del sole. Alle tre prime costellazioni, nelle quali allora il sole parve di stare durante la primavera, si diedero i nomi di ariete, di toro, e delle due capre; poichè nascono dapprima gli agnelli, poi i vitelli ed infine le capre, e queste più sovente a coppie che sole. Nello zodiaco degli antichi veramente si trovano due capretti in luogo dei gemelli. Secondo Erodoto, nè gli Egiziani nè gli Orientali Conobbero Castore e Polluce. l Greci hanno posti questi due fratelli in luogo dei gemelli. L’estate ebbe il cancro, il quale si crede che cammini all’indietro, poichè allora il sole, essendo arrivato al punto più alto, arretra; il leone, il di cui sangue è fervente, dipinge il calore che fa maturare i frutti; e la vergine, come mietitrice, raccoglie le messi. L’autunno degli equinozi ricevette il se-