Pagina:L'Utopia e La città del Sole.djvu/175

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


QUESTIONI


SULL'OTTIMA REPUBBLICA



ARTICOLO PRIMO.


Se a ragione e utilmente si sia aggiunta alla dottrina politica il dialogo della Città del Sole.


Più difficoltà militano contro la ragionevolezza e l’utilità di una tal repubblica.

1.° Di ciò che non esistette mai, nè esisterà, nè si spera che esista, è inutile e vano l’occuparsene; ma un simile modo di vivere in comune affatto esente di delitti è impossibile, nè mai si è veduto, nè si vedrà, dunque inutilmente ci siamo di esso occupati. Argomento che Luciano usava contro la repubblica di Platone.

2.° Questa repubblica non può sussistere che in una sola città, non in un regno, poichè non si possono trovare luoghi affatto simili, adunque o sarà corrotta dai popoli soggetti, dal commercio, o dalle sedizioni che nasceranno contro una maniera di vivere sì austera.