Pagina:L'edera (dramma).djvu/15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Annesa

portandogli un bicchiere d’acqua.


A voi!... Bevete... e statevi zitto, una buona volta!

Zio Zua

beve avidamente; ma non si calma.


Verrà... verrà il giorno in cui mi starò zitto!... È quello che tu vuoi... quello che voi tutti volete!

le restituisce il bicchiere.


Annesa

accomodandogli i cuscini — più dolce.


Il giorno della morte viene per tutti!

Zio Zua.

Ma non desiderato... come lo desiderate voi tutti per me!... Tutti!

continua a tossire, perchè il fumo penetra sempre nella stanza.


Lo fai apposta.... quel fumo... per soffocarmi!

Annesa.

Se non volete fumo, comperate carbone!... I danari li avete!

si avvia per tornar in cucina: — comincia ad annottare.



— 5 —