Pagina:L'edera (dramma).djvu/32

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Donna Rachele

accostandosi al lettuccio.

Fanno bene a non maritarsi, se non trovano partiti convenienti.

Ballore

allontanadosi dal lettuccio, e fissando Rosa che ricomparisce in cucina.


La bambina di Paulu, se non mi sbaglio?... Ha questa sola?

Donna Rachele.

Questa sola... e di poca salute... come la sua povera mamma.

Ballore.

Povera donna Callina!... Me la ricordo!... Era tanto bella... e tanto buona!... Sono già tre anni che è morta, non è vero?... E Paulu.... non pensa a riprender moglie?

Donna Rachele

tristemente.

Oh, no!... È stato troppo sfortunato la prima volta.... Non ci ripensa.... almeno per ora... Ma mettiti a sedere, Salvatore.... qui. La cena è pronta... Oh, ecco il babbo!

Don Simone

entra dalla comune, e guardan-



— 22 —