Pagina:La stipe tributata alle divinità delle Acque Apollinari.djvu/38

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

– 27 –

Gerosolimitano o il Burdigalese è posteriore all’Antoniniano per le mansioni e mutazioni che il Gerosolimitano aggiunge, anche con nomi d’imperatori posteriori a quelle dell’Antoniniano, così parmi poter affermare che i tre nostri sono anteriori all’Antoniniano. Non hanno i nostri questa prima mansione AD PONTEM, come non hanno, a cagione d’esempio, quella di TANNETVM tra Parma e Reggio, e quella di FIDENTIA tra Parma e Fiorenzola. D’onde appar chiaro, essere l’Antoniniano scritto più tardi.

Se noi sapessimo, avere per certo Trajano eretto il ponte di Cadice, potremmo insistere maggiormente sull’anteriorità degl’itinerarj nostri a quella data. V’è chi ha voluto attribuirlo a Lucio Cornelio Balbo, e all’anno quattordicesimo dell’era nostra1. Ma oltrechè e certo che questa opinione a niuno storico monumento è appoggiata, ella è cosa per noi molto poco verisimile, che chi intraprende un viaggio di terra da Cadice a Roma, voglia incominciarlo per acqua, per poi continuarlo per terra, quando siavi l’opportunità del ponte.

HASTAM è del primo, HASTA del secondo e del terzo. Questo allontanarsi dalle forme grammaticali, è per me un argomento, che l’esemplare degl’itinerarj venuto da Roma a Cadice perduta aveva la sua autorità, in quanto alla proprietà della favella, e che quei di Cadice, nel tempo in cui furono scritti il secondo ed il terzo, se l’accommodavano al depravato loro gusto, mentre ne’ tempi in cui fu scritto il primo ancora lo rispettavano.

Veggasi nella Tavola IV. come lo scrittore in questo luogo avea cominciato a scrivere VGIAM, ma avvedutosi dello scambio, si è tantosto ripreso, e vi ha scritto HASTAM, senza cancellare le due lettere VG che erano già incise. Troppo improba fatica sarebbe stata questa e di riuscimento non facile. Ma il lettore può di qui farsi ragione, come sia accaduta più oltre la ommissione anche d’una mansione intera.

HISPALIM dicono concordemente tutti tre, ma il secondo ed il terzo non ci dicono il perchè tra l’ORIPPO e il CARMONE ablativi pongano l’accusativo HISPALIM. Sembra che avessero innanzi agli occhi un esemplare, in cui la forma fosse tuttora buona.

ADX hanno il primo ed il terzo, ma con la differenza che il prima legge ad decumum, il terzo come il secondo aggiungono l’ablativo all’ad del decumo.

EPORAM XVII ha il primo, e ADLVCOS XVIII hanno il secondo ed il terzo, i quali dimentichi talora di quel loro ablativo ritornano all’accusativo. Ma qual è la ragione di questa EPORAM convertita in un ADLVCOS?

  1. Florian de Ocampo Lib. I. cap. 17,