Pagina:Le ferrovie economiche d'Europa.djvu/106

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
100


Riporto L. 63,752 Riparaz.ni 1 alle locomotive» 8,543 • alle vetture e vagoni.... • 2,548 • all’officina... • 423 Magazzino» 1,828 Manutenzione della strada Personale 13,200 Materiali ed attrezzi..» 772 Sgombro di neve...» 480 Riparaz." 1 alla strada ed alle opere • 364 Massicciata» 1,700 Fabbricati 806 Materiale di armano. 10» 266 Somma L. 94,682 0 per chilom. di via L. 1,568, 20

| •»» 283, 20 •» 45, 00 1»» 432, 60; o per chilom. di via L. 2,329, 00

Il litantrace costa L. 30 la tonnellata; il coke L. 40. In ragione delle vetture chilom. trovasi cho ogni veicolo trasportato ad un chilom. costò in combustibile L. 0,031 nel 1865, e L. 0,025 nel 1866. Sulle linee dello Stato costa solo L. 0,018: ma le pendenze colà non sono così forti come sulla linea di Boräs; e poi bisogna bene ammettere che le locomotive grosse consumano meno, per egual lavoro, di quelle minori.

I vagoni hanno la cassa lunga 5,m4; pesano 4,500 chilog.; portano 7 tonnellate. Il rapporto fra il carico e il peso lordo è sensibilmente uguale a quello delle linee Svedesi a maggiore scartamento; nelle vetture, invece, questo rapporto è in favore della linea ridotta con sacrificio però della comodità dei viaggiatori.

Non si potè finora conoscere il vero e preciso costo del travaso delle merci fra i vagoni di diverso scartamento; ad Herrljunga tale servizio è fatto, nella tettoja sopra descritta, dal Governo, il quale congloba tale spesa con tutte le altre della stazione; la Società paga ad esso L. 4,200 annue per tutto il servizio di Her-