Pagina:Le selve ardenti.djvu/209

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LE SELVE ARDENTI 205

— Dite, capitano, — chiese Sandy-Hook avvicinandolo. — Volete proprio ucciderlo o metterlo solamente fuori combattimento?

Perchè, vedrete, quantunque quell’isolano abbia sangue freddo e coraggio da vendere, non sarò io che punterò in suo favore.

Sono troppo abili gli uomini che hanno fatto le campagne indiane sulle frontiere del Far West.

Se voi lo vorrete, questa sera i lupi avranno una piccola cena a base di carne inglese. Sarà un po’ coriacea, ma ba’.... Quelle bestie divorerebbero anche dei rinoceronti, se qui ve ne fossero.

— Voi volete concludere, Sandy-Hook, che vi dispiacerebbe se lo mandassi a passeggiare nelle praterie celesti a braccio di Minehaha.

— Un po’ sì, lo confesso.

— E se lo ferissi solamente noi saremmo costretti ad accamparci qui parecchi giorni in attesa della sua guarigione o della sua morte; e dove andrà intanto Nube Rossa?

— Non ci avevo pensato. Qualche volta divento una bestia con tredici corna o tredici code! Fate allora come volete. Vi auguro buona fortuna. —

Lord Wylmore era già balzato in sella. Esaminò la sua carabina e la sua rivoltella e partì di gran galoppo, senza degnarsi di salutare il suo avversario.

In pochi istanti era scomparso nella foresta, la quale, quantunque priva in buona parte di fogliame, si presentava foltissima per l’enorme numero di tronchi.

— Villano! — gli gridò dietro il capitano, tenendo il pugno. — Ci tratta proprio come se noi fossimo veri briganti!

— Se ha anche una brigantite acuta nel suo attivo!... — disse Harry. — Non c’è da stupirsi, signor Devandel. Voi l’avete da fare con un pazzo.

— Ma che maneggia il rifle come uno scorridore di prateria — disse l’indian-agent, il quale appariva un po’ preoccupato. — Che razza di mignatta vi siete rimorchiata dietro, Sandy!

— Dite pure un mignattone — rispose il bandito. — Non sarò certamente io che andrò ancora a difenderlo.

Ne ho abbastanza del suo «io pagare». Che s’impicchi insieme con tutti i suoi chèques e le sue sterline.

Coi diecimila dollari che il Governo americano mi pagherà per la morte o la cattura di Minehaha, e quello che ho guadagnato, ne avrò abbastanza per vivere tranquillo nella mia Marylandia.

— Fate conto di avere già la capigliatura della piccola giaguara? — disse Harry. — Credo che avrete da fare.