Pagina:Leopardi - Operette morali, Gentile, 1918.djvu/175

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Ili — Mentre stavano in questi e simili ragionamenti è (ama che sopraggiungessero due leoni, cosi rifiniti e maceri dal- 1’ inedia, che appena ebbero (orza di mangiarsi quell* Islan¬ dese ; come fecero ; e presone un poco di ristoro, si tennero in vita per quel giorno. Ma sono alcuni che negano questo 5 caso, e narrano che un fierissimo vento, levatosi mentre che I’ Islandese parlava, lo stese a terra, e sopra gli edificò un superbissimo mausoleo di sabbia: sotto il qiiale colui diseccato perfettamente, e divenuto una bella mummia, fu poi ritrovato da certi viaggiatori, e collocato nel museo di IO non so quale città di Europa. I A ragionamenti, — 2-3 AMF dalla — 3 AMF di poterti mangiale — 4 A Islandese, — fecero, — 6 A vento — 8 A sabbia. 8 grandissimo — 9 egregiamente — IO da alcuni