Pagina:Mantegazza - L'anno 3000, 1897.djvu/84

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search
76 l’anno 3000

Ogni giorno la carta è rinnovata e a capo dell’anno si riuniscono in un volume tutte quante le carte, che ci danno così il modo di segnare il nostro bilancio. Gli altri tre centri planetarii compiono lo stesso lavoro e così, riunendosi ogni anno in Andropoli i quattro volumi, abbiamo segnato con esattezza matematica il bilancio complessivo della civiltà planetaria. —

Maria si azzardò a dire:

— Della civiltà meccanica, però.... non della morale.

L’ingegnere sorrise, poi:

— Signora gentilissima, io come ingegnere non posso occuparmi che del progresso meccanico; ma creda pure che questo va quasi sempre parallelo al progresso morale. Ad Andropoli però, se ella vi andrà, potrà vedere come ogni anno si raccolgono anche le cifre, che segnano il progresso morale dell’umanità.