Pagina:Memorie storiche civili, ed ecclesiastiche della città, e diocesi di Larino.djvu/50

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

INDICE DELLE COSE NOTABILI xlv


Gio: Battista Petrucci, suo Fratello. §. Ed ecco. fu uomo dottissimo. 579. §. Per comune, si par la dette sue opere in stampa. ivi. fu Prelato di zelo, e di pietà. §. Nè perciò, amplia il culto di S. Pardo. 580. §. Nelle. in questo tempo gravi pregiudizi alla sua Chiesa sopra il Feudo di Ururi. §. Notabile. sua Patria. 581. §. Quanto. se fu figlio di Antonello Petrucci da Tiano. §. Rispetto. si conchiude, che fu tale. §. Ciò. e segg. morì, e fu sepellito nel Vasto. 579. §. Nè perciò, si ributta il sentimento del P. Valle, che dice diversamente. §. Finalmente.

Giacomo II. della famiglia Sedati della Riccia, Vescovo di Larino. 585. liv. di qual ordine fu, e dove morì. ivi.

Giordano, figlio di Riccardo Normanno, Principe di Capua succede al Padre. 132. 6. si unisce col Papa contro Roberto Guiscardo. ivi. disgusti con Roberto, quali titoli, e domini. 7. morte, e successore. 135. 14.

Giorgio Castriota Signore di Albania, detto, e perchè Scanderbegh. 309. 21. disgusti co’ Turchi. 310. 25. lettera di rimprovero di Gio: Antonio Orsini Principe di Taranto, 26. risposta di Giorgio al Trincipe di Taranto. 311. 27. disavventure de’ suoi figli dopo la sua morte. 309. 21. quindi molti di quella nazione si ritirano in Regno. 23. in che tempo. 310. 24.

S. Giovanni de Rossi luogo abitato nel tenimento di Morrone, oggi distrutto. 544. 55.

Giovanna I. figlia di Carlo II. d’Angiò, e suo Regno, dove, e quando morì. 495. 3.

Giovanni I. di questo nome, si esamina se fu Vescovo di Larino. 126. 15. e segg. si spiega il sentimento di Olfenio. 177. 27. fu chiaro a tempo di S. Gregorio Magno. 558. 1.

Giovanni II. tra Vescovi Beneventani, Larinati. 559. vi. si supplisce Michele Monaco circa il tempo della sua vita. ivi.

Giovanni III. tra Vescovi Beneventani, e Larinati, e si supplisce nella nuova edizione l’Ughellio. 560. I.

Gio: IV. Vescovo di Benevento, e di Larino a tempo di Adriano II. 560. XII.

Gio: V. tra’ Vescovi Beneventani, e Larinati governa per lo spazio di 40. anni. 561. XVII.

Gio: VI. si supplisce ad Ughellio, e fu chiaro in due Concilj Provinciali. 563. xxi.

Gio: VII. dal Coleti si supplisce ad Ughellio tra’ Vescovi Larinati. 564. xxiii.

Gio: VIII. Papa ricorre a Ludovico detto il Balbo per le controversie con Lamberto Duca di Spoleto, e lo consagra in Imperatore. 115. I.

Gio: VIII. Vescovo di Larino nel 1418. se ne muore. 573. xxiii.

F. Gio: IX. della Famiglia Leone dell’Ordine de Predicatori Vescovo di Larino. 575. xlvii. uomo dottissimo, e scrisse sopra molte materie, si suppone intervenuto nel Concilio di Firenze sotto Eugenio IV. ivi.

Gio: Andrea I. Vescovo di Larino, ignoto ad Ughellio. 570. xxxvi.

Gio: Andrea II. Autore di queste Memorie. 605. lxix. fu Vescovo di Cariati, e Gerenzia. ivi. poi. Vescovo di Larino, al presente di Tiro. ivi.

Gio: Andrea III. succede a Gio: Andrea II. suo zio. attualmente governa questa Chiesa. 621. lxx.

Gio: Battista Quaranta, Vescovo di Larino, sua morte, e sepoltura. 600. lxiv.

B. Giovanni d’Aragona, fu nipote del Re Federico, Religioso Riformato,