Pagina:Milani - Risposta a Cattaneo, 1841.djvu/222

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


lxxx

Non manchiamo osservare che sarebbe utilissimo avessero questi operaj a trovarsi a Vienna prima della partenza da colà del sig. ingegnere in capo, onde essere da lui incamminati e raccomandati.

Dalla conosciuta premura e compiacenza del nostro egregio ingegnere in capo attendiamo ora le norme ed indicazioni richieste colla presente.

Colla solita stima e considerazione.

Il presidente - firmato REALI.

J7 direttore - firmato ZUCCHELLI.

// segretario Sott. Breganze.

Allegato GG 1.

Vienna, i5 febbrajo i84o.

Alla rispettabile Direzione della strada a guide di ferro da Venezia a Milano.

1/ ingegnere in capo.

I due ingegneri dell’ ufficio tecnico che a me sembrano opportuni air incarico, prima ingegneri macchinisti aggiunti, poi a quello d’ ingegneri macchinisti direttori, sono i due ingegneri assistenti, i signori!

Odoardo Collalto di Padova.

Giacomo Bermani di Milano.

Trascriverò qui sotto la lettera che disegno d’ indirizzare loro su questo proposito?

affinchè la Direzione si compiaccia di comunicarmi il parere suo sui patti che contiene prima che sia loro diretta.

Intanto prego che una copia ne sia tosto rimessa alla rispettabile sezione lombarda, e che mi siano al più presto possibile fatte conoscere le risoluzioni della Direzione sul foglio suddetto.

Firmato MILANI.

Allegato HH 1.

Vienna, 4 marzo i84o.

V ingegnere in capo ai signori ingegneri Odoardo Collalto, Giacomo Bermani.

a Verona.

La Direzione della società per la strada di ferro Ferdinandea lombardo-veneta si propone di erigere, nelle due stazioni di Venezia e di Milano, due grandi ateliers per la costruzione e per la riparazione delle macchine a vapore locomotive e di ogni altra macchina, e di ogni altro congegno necessario alla strada di ferro, affidandone la direzione a due abili ingegneri meccanici sotto gli ordini dell’ ingegnere in capo della società. Google