Pagina:Opere scelte di Ugo Foscolo II.djvu/100

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

99


TORQUATO TASSO


morto


nel mdxcv.



Amore alma è del Mondo; Amore è mente
     Che volge in Ciel per corso obliquo il Sole,
     E degli erranti Dei l’alte carole
     Rende al celeste suon veloci e lente:

5L’aria, l’acqua, la terra, il fuoco ardente,
     Misto a’ gran membri dell’immensa mole
     Nudre il suo spirto; e s’uom s’allegra e duole
     Ei n’è cagione, o speri anco e pavente.

Pur, benchè tutto crei, tutto governi,
     10E per tutto risplenda e in tutto spiri,
     Più spiega in noi di sua possanza amore:

E disdegnando i cerchi alti e superni
     Posto ha la sede sua ne’ dolci giri
     De’ be’ vostr’occhi,e il tempio ha nel mio core.